Il Festival di Roberto

 

Buongiorno, è la mia prima volta in Senegal e sono felice di aver avuto questa opportunità dove ho potuto costatare la delicata e determinante presenza sul territorio di Yungar per la Pace .

Ho potuto altresì costatare l’ottimo lavoro di “Le Royaume d’enfance” che ha organizzato il festival con la presenza ed il coinvolgimento della popolazione e delle diverse etnie e alte cariche governative.

Abbiamo assistito alla sentita partecipazione degli studenti con lettura di poesie ed un approfondito dibattito sulla figura di Leopold Sèdar  Sènghor , esempio per la Nazione e l’Africa intera.

 

Una serata è stata dedicata alla Laamb la lotta senegalese di antiche tradizioni e molto sentita, con accompagnamento di tamburi, riti propiziatori, canti di incoraggiamento agli atleti

Ed ancora altra serata ricca di musiche e danze di varie etnie, molto coinvolgente.

 

 

Non posso appieno raccontare cinque giorni intensi ma spero attraverso qualche immagine di trasmettere la bellezza dei luoghi e dei suoi abitanti.

 

 

 

Un particolare ringraziamento va a Maria Cristina per l’impegno costante e la sua capacità di inserirsi nel territorio, da tutti accettata e benvoluta!

Author: Maria Cristina koch

Share This Post On